Laboratori pratici per giovani a Porta Aperta

6 novembre 2018

Porta Aperta, associazione attiva da trent’anni a Carpi in vari campi, propone ai giovani (fino a 24 anni) una bellissima opportunità per imparare nuove abilità manuali: laboratori gratuiti pratici di falegnameria, sartoria e riparazione e recupero di materiale elettrico.

Di seguito la locandina; per prenotarsi o per avere più informazioni: progettazione@portaapertacarpi.it  059/689370

 

Annunci

Convegno “CAMBIAMENTI CLIMATICI, ADATTAMENTO, PRATICHE DI PROTEZIONE CIVILE”

24 ottobre 2018

Sabato 27 Ottobre a Carpi, in conclusione del Climathon, con premiazione dei progetti vincenti, ci sarà un convegno sui cambiamenti climatici, sui rischi che correremo (anzi già corriamo), su come possiamo meglio adattarci a essi e su come affrontare eventi estremi.

Dalle 9.30 presso l’auditorium San Rocco.

 

 

 

 


Empori solidali e laboratori di cucina

15 ottobre 2018

Oltre a Climathon, nei prossimi giorni sono in programma eventi che coinvolgono i nostri amici de Il Pane e le Rose e Eortè 

Il 27 Ottobre, presso Habitat a Soliera, si svolgerà il terzo festival degli Empori Solidali in Emilia Romagna. Alla tavola rotonda parteciperanno anche rappresentanti de Il Pane e le Rose. Ecco la locandina

 

 

Inoltre, sempre a cura di Eortè e de Il Pane e le Rose, una serie di laboratori in cucina da non perdere:

 


CLIMATHON a Carpi il 26 Ottobre

8 ottobre 2018

Segnaliamo questa interessante iniziativa


Iniziative sugli alberi domenica 30 settembre in centro a Carpi e all’oasi La Francesa

29 settembre 2018

Gli Alberi ci circondano e rendono la nostra vita più lieve eppure non li conosciamo e, spesso, li percepiamo addirittura come esseri inanimati nonostante il loro ruolo vitale nella produzione di ossigeno. L’uomo, in cima alla piramide evolutiva, ha dimenticato che senza foglie, legno e radici, la vita non sarebbe possibile. Gli alberi sono in grado di entrare in relazione tra di loro, e con noi, sono consapevoli dell’ambiente in cui vivono e comunicano inviando e ricevendo messaggi. Sono solidali fra loro e si riproducono. Competono e si combattono. Sono dotati di vista, tatto e olfatto. Elaborano strategie di vita e, come gli altri esseri viventi, si ammalano. I recenti cambiamenti climatici: il riscaldamento globale e l’inquinamento,  rendono la loro vita sempre più difficile.
Per saperne di più, domenica 30 settembre, alle 16, all’Oasi La Francesa di Fossoli si terrà  un incontro con l’esperto Alfonso Paltrinieri, responsabile del verde della città di Carpi, il quale, passeggiando nel bosco, tratterà il tema: La sfida dell’albero nel XXI secolo.

 

Sempre il 30 ma alla mattina, la Lipu e il Comitato Salviamo gli Alberi a Carpi organizzano a partire dalle 10, una camminata che, secondo il comunicato diramato serve:

“per dire no all’imbruttimento della nostra città,  all’abbattimento di verde, sia questo pubblico o privato e al consumo di suolo.
A spingerci a dar vita a questo momento di partecipazione popolare – commentano gli organizzatori – è stata la vicenda ben nota della distruzione pressoché totale delle due aree boscate poste tra la Tangenziale Losi e via Nuova Ponente.
Un fatto gravissimo che non dovrà più ripetersi in città.
Questa passeggiata sarà un modo per dire ai nostri attuali – e futuri – amministratori che il verde è un patrimonio prezioso, da tutelare a tutti i costi”.
Una semplice camminata aperta ai componenti delle numerose associazioni ambientaliste del nostro territorio e ai cittadini che hanno a cuore il futuro di Carpi: “il ritrovo è alle 10 in Piazza Martiri, da lì, proseguiremo sino a via Nuova Ponente, percorrendo la Cappuccina”

 

 

 


GIORNATA PER LA CUSTODIA DEL CREATO

29 agosto 2018

Venerdì 7 settembre a Carpi, nell’ambito delle iniziative per la Giornata per la Custodia del Creato, avremo la possibilità di ascoltare Luca Lombroso che tornerà a Santa Croce dopo aver presentato il suo libro Ciao Fossili.

Il tema del suo intervento sarà: Clima e Ambiente, Coltivare l’alleanza con la terra.

 

 


ENERGIE IN RETE – INCONTRO IL 14 GIUGNO A MODENA

4 giugno 2018

energia

È nostra! È solidale!

È prodotta da sole fonti rinnovabili: Fotovoltaico – Eolico – Idroelettrico

È Nostra e Co-Energia, fornitori Italiani di energia elettrica prodotta da sole fonti rinnovabili con garanzia di origine. Due progetti differenti nel loro sviluppo, ma identici nello scopo di salvaguardare l’ambiente promuovendo consumo energetico consapevole. È Nostra e Co-Energia, sono da tempo i riferimenti “energetici” dell’Economia Solidale Italiana, che previlegia, condivide e sostiene le loro attività. L’occasione è interessante anche per conoscere e capire le conseguenze dei cambiamenti nelle tariffe elettriche e gas del servizio di maggior tutela.

Al termine della serata domande e approfondimenti.