Riduzione dei rifiuti: “cose da bimbi” e “cose da donne”

18 novembre 2011

Parte domani la Settimana Europea per la Riduzione dei Rifiuti (19-27 novembre 2011) e tra le tante iniziative possibili ve ne segnaliamo due che possono attuare le famiglie, massimizzando la riduzione dei rifiuti col risparmio economico e soprattutto con il benessere:

  • mercoledì 23 novembre , ore 17.00, in Sala Duomo a Carpi:
    Pannolini lavabili. Per una scelta consapevole, a vantaggio del bambino,
    dell’ambiente e del risparmio – con Elena Zuffolini, mamma dell’associazione “Non solo ciripà”. Incontro organizzato dal GAAM, (è gradita la comunicazione della propria presenza al 331-1356534)
  • mercoledì 23 novembre, ore 20.30, presso il Social Shopping Eortè in Corso Fanti 85 a Carpi:
    Cose da donne… il mondo sconosciuto degli assorbenti lavabili e delle coppette mestruali – con Margherita Guidetti, mamma dell’associazione “Non solo ciripà”. Incontro organizzato dall’associazione La Festa. (Nella prima parte della serata si parlerà di cosmesi naturale – vedi volantino)

Vedi anche: associazione NON SOLO CIRIPÀ

Annunci

Pannolini lavabili: incentivi per 25 famiglie

19 giugno 2010

S’è già parlato in questo blog dei pannolini lavabili, un modo per produrre meno rifiuti e spendere meno soldi con il vantaggio che la pelle dei nostri bambini ne trae un ulteriore, innegabile beneficio.

Il Comune di Carpi rimborsa fino a 100 euro alle prime 25 famiglie che presentano la documentazione relativa all’acquisto di pannolini (minimo 20, con spesa di almeno 100 euro, per bambini che devono ancora nascere o che non hanno compiuto ancora 3 anni).

Tutte le informazioni si trovano qui e qui, sul sito Carpidiem.

Informazioni sui pannolini lavabili si trovano sul sito (non commerciale) Non Solo Ciripà, dove si trova il contatto con la consulente volontaria di Carpi e indirizzi di negozi in zona dove poter acquistare i pannolini. Ricordiamo che è possibile acquistare i lavabili anche tramite il GAS “La Festa”.


Buona festa a tutte le Mamme!!!

9 maggio 2010

Io credo che la Transizione sia molto una cosa da mamme.

Le mamme (le donne che, attraverso la maternità, sviluppano o ritrovano o potenziano la forza creatrice tipica del nostro genere) sono costantemente alle prese coi cambiamenti. Fare fronte agli imprevisti, sviluppare resilienza, è all’ordine del giorno per una mamma. Cambiare ruolo, fare 5 cose contemporaneamente, pensare a lungo termine: chi non lo sapeva fare prima, lo acquisisce: ne va della sopravvivenza della propria famiglia.

Ma proprio perché la maternità ci catapulta in questo nuovo mondo in cui le routine vanno continuamente ri-create, alcuni comportamenti più sostenibili, alcune abitudini all’insegna di una maggiore resilienza, possono sembrarci un appesantimento, un’altra cosa difficile da fare in aggiunta a tutto il resto. Qualche esempio? Utilizzare pannolini lavabili, fare la spesa guardando etichette, provenienze, eticità e acquistando beni diversi in negozi diversi a seconda di quello che offrono (anche coi Gruppi d’Aquisto Solidali), allattare al seno…

Il latte materno infatti è cibo “a cm zero”, ma non voglio iniziare con tutti i benefici dell’allattamento al seno e i malefici del biberon: no, quello che voglio dire è che gli ostacoli che di fatto impediscono a molte mamme di riuscire ad allattare hanno molto a che vedere con tutti gli altri punti critici del mondo in cui viviamo, e che rimuovere quegli ostacoli è sia un percorso individuale che una transizione sociale e culturale verso una vita migliore per mamme e bambini (quindi, per tutti) in molti altri campi.

Mamme in transizione: aiutiamoci a vivere meglio la nostra quotidianità, sosteniamoci a vicenda in quelle scelte che rendono le nostre famiglie più forti, sane e resilienti, in modo che sia festa non solo a maggio ma tutti i giorni dell’anno!

Annalisa


Pannolini Lavabili: incontro informativo a Carpi

17 aprile 2010

In occasione della Settimana Internazionale del Pannolino Lavabile il G.A.A.M. ha organizzato un incontro informativo sul tema:

Pannolini lavabili: per una scelta consapevole, a vantaggio del bambino, dell’ambiente e del risparmio

martedì 27 aprile alle ore 17.00 in Sala Duomo a Carpi

L’incontro sarà gestito da Marghertita Guidetti, mamma del G.A.A.M. e del gruppo “Non solo ciripà”, che parlerà oltre che dei molteplici motivi per scegliere i lavabili, anche della fattibilità concreta per le famiglie con suggerimenti pratici.

L’incontro è gratuito ed aperto a tutti coloro che sono interessati, ma si prega di comunicare la propria presenza un paio di giorni prima al numero di tel. 331-1356534 o con una mail a infogaam@gmail.com