Attenti al meteo a Campogalliano l’11 aprile

4 aprile 2018

Gli amici di Campogalliano in Transizione organizzano una serata su i nuovi eventi meteo estremi che è ragionevole aspettarsi con maggior frequenza d’ora in poi, in conseguenza dei cambiamenti climatici che stanno avvenendo.

Negli ultimi anni gli eventi meteo estremi non sono più eventi “eccezionali” ma sono diventati una “nuova normalità”. A questo si uniscono i problemi di dissesto idrogeologico, gestione del territorio, urbanizzazione e cambio uso del suolo. In più, individualmente, in famiglia, al lavoro e nelle nostre comunità non sappiamo, spesso, come reagire e comportarci di fronte a fenomeni che si presentano in modo più intenso e frequente del passato, o talvolta addirittura nuovi, o quanto meno inconsueti, per il nostro territorio.

l clima è cambiato e così ha fatto il meteo. Serve allora aggiornare la “cassetta degli attrezzi“, saper prevedere e prevenire queste situazioni e soprattutto gestirle al meglio quando si presentano dinnanzi a noi con tutta la loro forza.

Mercoledì 11 aprile 2018 alle ore 21, presso la sala Polivalente di Villa Barbolini (via Mattei 11, Campogalliano), con l’aiuto di Luca Lombroso (meteorologo e divulgatore) e Cristiano Bottone (facilitatore di Transition Italia) scopriremo attraverso immagini e video i comportamenti adeguati e gli aspetti pratici della vita nella “nuova normalità”climatica con il fine di ridurre disagi, danni e rischi. 

La serata è stata organizzata in collaborazione con Transition Italia, che mette a disposizione il format “attenti al meteo”, l’Associazione Emilia Romagna Meteo e il gruppo comunale di protezione civile di Campogalliano, col patrocinio del Comune di Campogalliano.

Seguirà piccolo rinfresco a buffet con prodotti offerti da Il Pane del Fornaio, Carpi e Tenuta Casalpriore, Stiolo di S. Martino in Rio (RE)

Annunci

Ciao fossili

10 ottobre 2016

ciao_fossili_cambiamenti_climatici_resil_258076469_thumbnail

Mercoledì 19 ottobre alle ore 21,
presso gli spazi del Museo della Bilancia di Campogalliano,

avremo il piacere di incontrare Luca Lombroso: tecnico meteorologo certificato, curatore dell’Osservatorio Geofisico dell’Università di Modena e Reggio Emilia, divulgatore ambientale e presidente dell’Associazione ASMER Emilia Romagna Meteo, in occasione della presentazione del suo ultimo libro

CIAO FOSSILI – Cambiamenti climatici, resilienza e futuro post-carbon”, Edizione Artestampa, che recentemente è stato premiato con un importante riconoscimento al festival “Un mare di lettere” tenutosi sulla costa tirrenica laziale di Civitavecchia.

Due i documenti che hanno ispirato l’autore: l’enciclica Laudato Si’ di Papa Francesco e l’Accordo di Parigi approvato alla conferenza sul clima COP 21.

Vi aspettiamo!