Terzo incontro sul risparmio energetico

23 marzo 2014

Vi ricordiamo martedì 25/3 alle 21 a Novi,
il 3° incontro sul risparmio energetico.

Parleremo di pannelli e schermature solari (forse anche di automobili), ma risponderemo anche a domande sugli argomenti già trattati negli incontri precedenti. Per chi se li fosse persi o cercasse approfondimenti.

Energia, cosa fare a casa nostra?

TERZA SERATA

Martedì 25 marzo, ore 21
in Sala Giunta – Viale Vittorio Veneto, 16 a Novi di Modena

Un'ombra fa la differenza


Stasera: W la Pappa!

5 dicembre 2013

Stasera alle 21 si conclude la prima parte del ciclo “Famiglie sostenibili”.

All’Auditorium Loria (via Rodolfo Pio, a Carpi – dietro la piazza)
verrà PAOLA NEGRI, autrice di numerosi libri, a parlarci di alimentazione da 0 a 99 anni.

W LA PAPPA!
Dall’introduzione dei cibi solidi all’alimentazione adulta
Educare i nostri figli, e noi stessi, a mangiare sano e vivere bio.

Consigliamo questo incontro a tutti, non solo ai genitori di bimbi piccoli, perché l’approccio di Paola tiene conto dell’alimentazione di tutta la famiglia!

In collaborazione con GAAM.


La spesa consapevole – Mani in Pasta

10 novembre 2013

Il ciclo per le  “Famiglie sostenibili” continua con un doppio incontro: giovedì 21 novembre alle 21 all’Auditorium Rustichelli parleremo di come fare la spesa in modo più consapevole.

Il tema è molto ampio, per iniziare a circoscriverlo incontreremo alcuni produttori locali di cibo e due realtà di “clienti organizzati”. Partiremo anche ovviamente da dove ci siamo lasciati con Davide Bochicchio lo scorso 3 ottobre: ossia  dall’invito a costruire reti virtuose di produzione e commercio del cibo, reti in cui non siamo più solo presenti come clienti/consumatori nella parte finale ma come corresponsabili e quasi coproduttori in più punti del processo.

Domenica 24 novembre al pomeriggio torna il laboratorioMani in Pasta” (per informazioni e iscrizioni, rivolgersi al Centro Famiglie). Prepareremo insieme la pasta all’uovo e cucineremo una ricetta utilizzando il pane secco avanzato, che non si sa mai bene come gestire e si finisce per buttare via (salvo poi comprare quello già grattugiato in busta al supermercato).


Famiglie sostenibili, stasera si parte!

3 ottobre 2013

Ci siamo: stasera alle 21 all’Auditorium Rustichelli (complesso di San Rocco a Carpi) si comincia con l’intervento di Davide Bochicchio.

Si tratta del primo incontro di un ciclo che ha per titolo “Famiglie sostenibili… con meno si può fare di più”.

Crediamo che il calendario sia molto interessante, sia per la varietà (e l’utilità, e l’importanza!) degli argomenti, sia per la ricchezza delle collaborazioni.

Gli incontri proseguiranno fino alla primavera 2014; qui l’opuscolo stampabile con la prima parte del programma, fino a dicembre.

Famiglie sostenibili

Famiglie sostenibili 2013-2014

Cicli di incontri sugli stili di vita sostenibili
Vivere con meno significa spendere meno, inquinare meno, sprecare meno, riciclare, riutilizzare, tutelare l’ambiente, avere più tempo, fare più cose, essere resilienti

Programma ottobre-dicembre 2013


Giovedì 3 Ottobre, ore 21.00
Auditorium Carlo Rustichelli – Via San Rocco, 5
Primi passi verso un’alimentazione sostenibile
Cos’è l’alimentazione sostenibile e cosa si nasconde dietro a ciò che mangiamo
Incontro con Davide Bochicchio, esperto di nutrizione umana


Giovedì 24 Ottobre ore 21.00
Sala Consiliare Castello Campori – Piazza Sassi (Soliera)
Cos’è un orto sinergico?
Come si coltiva un orto evitando zappature, concimi e fertilizzanti, in cui piante diverse coesistono
e collaborano tra loro per stimolare la fertilità del suolo e ridurre l’intervento dell’uomo
Incontro con Roberto Tinarelli, esperto di orto sinergico


Giovedì 7 Novembre ore 21.00
Auditorium Biblioteca Loria – via Rodolfo Pio, 1
Risparmio energetico: cosa fa re a casa nostra?
Dai primi semplici accorgimenti fino agli interventi strutturali per risparmiare sul riscaldamento domestico
Incontro con Francesco Rustichelli, ingegnere ed esperto di tecniche per il risparmio energetico


Giovedì 21 Novembre ore 21.00
Auditorium Carlo Rustichelli – Via San Rocco, 5
La spesa consapevole: gesti concreti a nostra disposizione
Conosciamo alcune delle realtà locali grazie alle quali è possibile fare una spesa buona, sana, giusta
economica e rispettosa dell’ambiente
Interverranno: Bottega del Sole, GAS La Festa, Produttori locali presenti al Mercato del Contadino


Domenica 24 Novembre ore 15.00
Parrocchia di Quartirolo – via Carlo Marx, 109
Laboratori: “Mani in Pasta”
Impariamo fare la pasta all’uovo e a cucinare riutilizzando il pane vecchio
E’ necessario iscriversi contattando il Centro per le Famiglie, entro giovedì 21 Novembre


Giovedì 5 Dicembre ore 21.00
Auditorium Biblioteca Loria – via Rodolfo Pio, 1 Carpi
W la pappa !
Dall’introduzione dei cibi solidi all’alimentazione adulta
Educare i nostri figli, e noi stessi, a mangiare sano e vivere bio
Incontro con Paola Negri, autrice di “W la pappa!”
in collaborazione con GAAM


Gli incontri sono a ingresso libero e gratuito
Per i laboratori è richiesta l’iscrizione presso il Centro famiglie (Numero posti limitato)


A cura di
Centro per le Famiglie
Unione delle Terre d’Argine
Carpi Transizione

Per informazioni e iscrizioni
059/649272 – centrofamiglie@terredargine.it


Primi passi verso un’alimentazione sostenibile

28 settembre 2013

Giovedì 3 ottobre alle 21 presso l’Auditorium Carlo Rustichelli in via San Rocco 5 a Carpi ci sarà la prima serata di un ciclo di appuntamenti rivolto alle “Famiglie sostenibili”. L’idea di base dell’intera iniziativa è che vivere con meno significa spendere meno, inquinare meno, sprecare meno, riciclare, riutilizzare, tutelare l’ambiente, avere più tempo, fare più cose, essere resilienti.

fs

Riavremo come gradito ospite Davide Bochicchio, esperto di nutrizione umana e transizionista della prima ora a Monteveglio.

Torneremo nel merito del famoso decalogo sull’alimentazione, con gli ultimi aggiornamenti.

Ma per andare oltre, Davide ci racconterà cosa si è scatenato dopo i primi incontri di qualche anno fa, con le iniziative dell’associazione Streccapogn, che si occupa principalmente di creare e sostenere una rete rurale che mette i relazione contadini, utilizzatori, lavoratori per sostenere esperienze di agricoltura sostenibile (locale, biologica, solidale).