Cambiamenti climatici: conseguenze e azioni di contrasto

29 aprile 2019

Il gruppo scout Carpi 3 ha invitato Luca Lombroso il prossimo 21 maggio, altra occasione per ascoltarlo

 


A scuola di clima

22 marzo 2019

A Scuola di Clima” è un pacchetto di materiali che Italian Climate Network mette a disposizione di tutti i partecipanti ai Fridaysforfuture per organizzare momenti formativi e di discussione sia a scuola sia durante le discussioni e gli approfondimenti nei momenti di sciopero. ICN  è un’associazione di cittadini, aziende, organizzazioni, scienziati e appassionati del clima impegnati nell’affrontare e risolvere la questione climatica al fine di assicurare all’Italia un futuro sostenibile. L’obiettivo è quello di costruire un movimento esteso e incisivo che possa portare l’Italia verso una nuova economia basata su una minore produzione di anidride carbonica e altri gas serra, in grado di far fronte ai cambiamenti climatici in corso.

Italian Climate Network vuole dare un contributo effettivo al movimento per alimentare lo spazio aperto in cui i giovani possano continuare ad essere protagonisti.


Incontri sul risparmio energetico domestico

15 marzo 2019

Gli amici della Cooperativa Eortè organizzando due incontri sul tema del risparmio energetico e della fornitura di energia elettrica per la casa; due argomenti su cui si può intervenire SUBITO per iniziare a risparmiare energia e denaro.

Nel primo incontro parlerà Francesco, di Carpitransizione, esperto del tema per lavoro e interessi personali. Nel secondo parlerà Carlo Lugli, del Distretti di Economia Solidale di Modena.

Oggi si tiene in tutto il mondo una manifestazione per chiedere azioni più decise per il rispetto dell’Accordo di Parigi e per contrastare il cambiamento climatico. E’ giusto partecipare alla mobilitazione più vicina, poi è importante continuare a dimostrare che siamo pronti per i cambiamenti che chiediamo; continuare a informarsi e agire partendo da casa propria è quello che possiamo fare.

Teniamo d’occhio poi anche gli altri appuntamenti organizzati da Eorté che sono sempre molto interessanti.


GIORNATA PER LA CUSTODIA DEL CREATO

29 agosto 2018

Venerdì 7 settembre a Carpi, nell’ambito delle iniziative per la Giornata per la Custodia del Creato, avremo la possibilità di ascoltare Luca Lombroso che tornerà a Santa Croce dopo aver presentato il suo libro Ciao Fossili.

Il tema del suo intervento sarà: Clima e Ambiente, Coltivare l’alleanza con la terra.

 

 


ENERGIE IN RETE – INCONTRO IL 14 GIUGNO A MODENA

4 giugno 2018

energia

È nostra! È solidale!

È prodotta da sole fonti rinnovabili: Fotovoltaico – Eolico – Idroelettrico

È Nostra e Co-Energia, fornitori Italiani di energia elettrica prodotta da sole fonti rinnovabili con garanzia di origine. Due progetti differenti nel loro sviluppo, ma identici nello scopo di salvaguardare l’ambiente promuovendo consumo energetico consapevole. È Nostra e Co-Energia, sono da tempo i riferimenti “energetici” dell’Economia Solidale Italiana, che previlegia, condivide e sostiene le loro attività. L’occasione è interessante anche per conoscere e capire le conseguenze dei cambiamenti nelle tariffe elettriche e gas del servizio di maggior tutela.

Al termine della serata domande e approfondimenti.

 

 


Due incontri su alimentazione e salute

7 Mag 2018

La cooperativa Eortè e il Social Market Il Pane e le Rose organizzano sue incontri sul tema dell’alimentazione e della salute.

Il primo è dedicato in particolare all’alimentazione migliore per salvaguardare la salute delle donne; il secondo è interessante perché parleranno due amici di Carpitransizione: il dottor Marco Pignatti e Sandro Santolin, ideatore del Pane Primus.

 


Attenti al meteo a Campogalliano l’11 aprile

4 aprile 2018

Gli amici di Campogalliano in Transizione organizzano una serata su i nuovi eventi meteo estremi che è ragionevole aspettarsi con maggior frequenza d’ora in poi, in conseguenza dei cambiamenti climatici che stanno avvenendo.

Negli ultimi anni gli eventi meteo estremi non sono più eventi “eccezionali” ma sono diventati una “nuova normalità”. A questo si uniscono i problemi di dissesto idrogeologico, gestione del territorio, urbanizzazione e cambio uso del suolo. In più, individualmente, in famiglia, al lavoro e nelle nostre comunità non sappiamo, spesso, come reagire e comportarci di fronte a fenomeni che si presentano in modo più intenso e frequente del passato, o talvolta addirittura nuovi, o quanto meno inconsueti, per il nostro territorio.

l clima è cambiato e così ha fatto il meteo. Serve allora aggiornare la “cassetta degli attrezzi“, saper prevedere e prevenire queste situazioni e soprattutto gestirle al meglio quando si presentano dinnanzi a noi con tutta la loro forza.

Mercoledì 11 aprile 2018 alle ore 21, presso la sala Polivalente di Villa Barbolini (via Mattei 11, Campogalliano), con l’aiuto di Luca Lombroso (meteorologo e divulgatore) e Cristiano Bottone (facilitatore di Transition Italia) scopriremo attraverso immagini e video i comportamenti adeguati e gli aspetti pratici della vita nella “nuova normalità”climatica con il fine di ridurre disagi, danni e rischi. 

La serata è stata organizzata in collaborazione con Transition Italia, che mette a disposizione il format “attenti al meteo”, l’Associazione Emilia Romagna Meteo e il gruppo comunale di protezione civile di Campogalliano, col patrocinio del Comune di Campogalliano.

Seguirà piccolo rinfresco a buffet con prodotti offerti da Il Pane del Fornaio, Carpi e Tenuta Casalpriore, Stiolo di S. Martino in Rio (RE)