Francesco’s picks – 07/02/2013

7 febbraio 2013
  • Alcune (1) risposte (2) a un articolo senza pudore del Corriere che dà informazioni sbagliate sul fotovoltaico.
  • Certificazione energetica: la metà degli immobili in vendita non è in regola.
    Ma com’è che non mi stupisco?
    In realtà, anche se mediamente scadente, l’efficienza dell’usato italiano varia molto. Tramite una certificazione energetica onesta si può scegliere fra immobili oscillanti tra le classi G, F, E e D, con differenze importanti nei costi di gestione.
Annunci