Risparmiare termoregolando la casa

L’inarrestabile Luca (Locco per gli amici) compare periodicamente su Tempo.

Stavolta lo fa per parlare di riscaldamento domestico,
così colgo l’occasione per far rimbalzare qui il suo articolo*

In passato (ad esempio qui e qui) ha raccontato le sue esperienze nel campo della mobilità urbana ed extraurbana; del resto è uno dei principali testimonial di Jungo.

Raccomando di seguirlo perché ha ancora molto da dire su parecchi versanti del risparmio e della sostenibilità.

* Io ho idee ancora più drastiche sul ricambio d'aria 
(solo 3 minuti con finestre aperte a coppie opposte) 
ma sono sostanzialmente d'accordo su tutto.
E rilancio con la parola d'ordine: schermature solari!
Annunci

2 Responses to Risparmiare termoregolando la casa

  1. Sandro ha detto:

    Ottimo e simpatico articolo.
    Mi piacerebbe avere qualche informazione in più sul recuperatore di calore /scambiatore d’aria…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: