Orto in primavera, novità e certezze

Questa è la seconda primavera per il nostro esperimento di orto sinergico. Rispetto allo scorso anno si vede già che le competenze sono cresciute (erano 0 – zero !), si usano termini appropriati seppur con ancora timida padronanza (semina, trapianto, rincalzo, semenzaio, consociazioni, pacciamatura..) e si notano bancali fatti con maggiore cosiderazione delle consociazioni. Nonostante il poco o forse pochissimo tempo dedicato al lavoro all’orto (non più di qualche ora a settimana) si notano bancali ancora piuttosto spogli ma che già hanno prodotto radicchi, insalata, rapanelli, bietole, varie aromatiche, qualche fragola ecc.

Si intravede qualche ortaggio che spunta dove non è stato seminato/trapiantato: i semi fanno il loro lavoro anche secondo tempistiche che non sempre ci aspettiamo.

Orto a inizio maggio

Ora sta crescendo un po’ di tutto: fagioli, piselli, pomodori, cetrioli, melanzane, peperoni, radicchi, lattuga, bietole, fragole, zucchine, spinaci, cavoli vari.. alcuni ortaggi sembrano in buona forma, altri (in particolre zucchini e cetrioli) sono più dimessi e giallini, vedremo se hanno intenzione di riprendersi nei prossimi giorni previsti di sole pieno che a maggio già scalda e dura parecchio.

Nonostante l’esperienza e le competenze stiano un po’ crescendo ci sono molte cose che dobbiamo ancora affinare… qualche consiglio ci viene suggerito anche dai visitatori della struttura che sono in genere piuttosto curiosi e chiedono spesso cosa stiamo facendo. L’osservazione è importante: occore non lasciare passare troppo tempo e non perdere di vista cosa sta succedendo alle semine e ai trapianti, è da questo che si impara parecchio di quello che va e che non va come ci si aspetterebbe.

Appena saranno pronte le ciliegie, ci troveremo con il gruppo alimetazione per una attività comune all’orto.

    

Annunci

One Response to Orto in primavera, novità e certezze

  1. […] stretto contatto coi ragazzi dell’orto, stiamo tenendo d’occhio questo albero, che abbiamo “notato” per la prima volta […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: