Fotovoltaico sulle nostre scuole: progetto “SOLE PER TUTTI”

Inoltriamo da qui.

La circoscrizione dei soci modenesi di Banca Popolare Etica, ha seguito con grande attenzione lo sviluppo del progetto SOLE PER TUTTI, al punto che parecchi di noi hanno aderito personalmente, facendosi soci. Un socio di Banca Etica è, dall’ultima assemblea, anche entrato nel CdA della Cooperativa.

Brevemente di che si tratta: in accordo con il proprio comune si costituisce una cooperativa che diventa proprietaria dell’impianto fotovoltaico che si costruisce sul tetto delle scuole comunali. I benefici sono molteplici: i soci aderenti si vedono remunerata la quota di adesione, il comune ne riceve un grande beneficio in termini di abbattimento della bolletta energetica e riqualificazione degli immobili, la scuola riceve qualche contributo in più da finalizzare all’ampliamento dell’offerta formativa, qualche artigiano e installatore locale riceve commesse e lavoro. Insomma, in piccola scala si tratta di un vero progetto di sviluppo locale, cittadinanza attiva, socialità per il bene comune.

Il progetto sta diventando MOLTO concreto, perchè a Modena l’impianto è partito (scuola Saliceto Panaro), la cooperativa costituita (SOLE PER TUTTI), e si sta cercando di ampliare l’esperienza sul tetto di una seconda scuola (P. L. da Palestrina).

A Carpi un incontro, di pochissimi giorni fa, ha sancito l’avvio del percorso e la sua realizzazione nei mesi prossimi, con l’obiettivo di avviare l’impianto entro la fine dell’estate prossima.

Un paio di soci, componenti il GIT di Banca Etica, di Fiorano/Sassuolo, stanno studiano la possibilità di lanciare anche lì l’idea.

MA QUI VENIAMO AL MOTIVO DELLO SCRITTO: occorre presidiare il rapporto con i comuni e lavorare per il consenso presso le cittadinanze ad iniziative di questo tipo, cosa per fare la quale più siamo e meglio è. Quindi cerchiamo chi fosse interessato all’iniziativa per sviluppare, il più possibile, questa esperienza, a Modena e nei comuni che noi non riusciamo a seguire. Noi coordiniamo il rapporto tra l’iniziativa modenese e quella carpigiana attraverso il GIT di Banca Etica, che periodicamente si riunisce e del quale faccio parte, con coordinatore Paolo Contini. Il Git però è particolarmente attivo su Carpi perchè sono carpigiani 7 dei suoi componenti, mentre la componente modenese è particolarmente debole; fatichiamo pertanto a immaginare di poterci lavorare come il tema meriterebbe.

A qualcuno interessa darci una mano?

A presto e buon lavoro a tutti.

Paolo Bellentani
Socio Associazione La Festa – Componente del GIT di Banca Etica

Annunci

One Response to Fotovoltaico sulle nostre scuole: progetto “SOLE PER TUTTI”

  1. paolo ha detto:

    Grazie a Francesco, agli amici di CarpiTransizione, ed a tutti quelli che si lasceranno coinvolgere. FORZA! DIAMOCI DENTRO!!!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: