Gli appuntamenti a tema della festa “Greeneconomy”

Lo confesso: con tutta questa gente che diventa verde, fra un po’ ci sembrerà di stare in uno “Z movie” di fantascienza anni ’60  😉

E non ha tutti i torti un amico che su Facebook ci ha scritto

“Macchine parcheggiate ai 2 lati della tangenziale per diverse centinaia di metri, 50 passi dopo l’ingresso della festa si viene accolti da diversi stands di rivenditori d’automobili, in tutti i bar e ristoranti viene servita acqua minerale in bottiglia. Questo è il biglietto da visita della festa nazionale del PD sull’economia sostenibile”

La mia schiena poi viene percorsa da brividi quando leggo titoli ambivalenti come “Rifiuti: da affare illegale a risorsa per la Green Economy”.

Ma visto che principio base della permacultura è “lavora con, non contro”, dobbiamo riconoscere che è incoraggiante vedere in programma tanti incontri con temi che ci stanno a cuore.

Il meglio che possiamo fare è andarci e, sperando che ci sia spazio per il dibattito, partecipare attivamente alla discussione.

Gli appuntamenti sono estratti dal programma politico della festa; non c’è bisogno di sottolineare che qui riportiamo tutte le iniziative pertinenti alla Transizione; invitiamo quindi gli attivisti di qualunque movimento a segnalarci le loro

Domenica 26 Giugno ore 21,00
“Il Patto dei Sindaci: la politica per il clima degli Enti locali”

ne abbiamo parlato [c’ero anch’io] con:
Laura Puppato – Responsabile nazionale Forum ambiente
Stefano Vaccari – Ass.re ambiente Provincia Modena
Silvia Zamboni – Presidente Ecodem Emilia-Romagna
Vanni Bulgarelli – Resp.le Forum Ambiente provinciale PD Modena
Enrico Campedelli – Sindaco di Carpi, Presidente Legautonomie Emilia-Romagna

Mercoledì 6 Luglio ore 21,00
“Green Economy e sviluppo per le imprese in Emilia Romagna”

ne parliamo con:
Palma Costi – Consigliera Regionale PD Emilia-Romagna
Emilio Sabattini – Pres. Provincia MO
Ing. Moreno Barbani – referente per CNA E.R. politiche energetiche, Responsabile regionale Unione Installazione e Impianti
Dott. Tino Vaccari – Lapam Emilia-Romagna
Giuseppe Schena – Sindaco di Soliera

Giovedì 7 Luglio ore 21,00
“Quale futuro energetico per l’Italia”

Stella Bianchi – Responsabile nazionale ambiente del PD
Leonardo Setti – Università di Bologna
Fabrizio Vigni – Presidente nazionale Ecodem
Lorenzo Boni – Zetech
Massimo Venturelli – Coenergia

Venerdì 8 Luglio ore 21,00
“Le rinnovabili in Italia e l’occupazione”

introduce: Francesco Ferrante – XIII Commissione Ambiente, Territorio, Beni ambientali Responsabile PD politiche cambiamenti climatici ed energia
ne parliamo con:
Gianluigi Angelantoni – Presidente dell’Archimede Solar Energy e Amm.re Delegato di Angelantoni Industrie S.p.A
Salvatore Moncada – Presidente Moncada Energy
Alessandro Orpelli – Elettronica Santerno
Giancarlo Muzzarelli – Ass. Attività Produttive, Piano energetico, Sviluppo sostenibile, Economia verde, autorizzazione unica integrata Regione emilia-Romagna

Domenica 10 Luglio ore 21,00
“Edilizia e lavori pubblici: riforme per appalti trasparenti, requisiti ambientali ed
efficienza energetica”

ne parliamo con:
Paolo Buzzetti – Presidente ANCE
Igor Skuk – Dirigente Ancpl-Legacoop
Raffaella Mariani – Capogruppo PD commissione ambiente – Camera dei Deputati
Daniele Manca – Sindaco Comune di Imola
Stefania Zanni – Sindaca di Campogalliano

Martedì 12 Luglio ore 21,00
SERATA ABITCOOP
“Innovazione e sostenibilità energetico ambientale – scenari evolutivi a livello europeo e nazionale”
Pietro Andreotti – Presidente ICIE
Luciano Vecchi – Consigliere regionale PD Emilia-Romagna
Lauro Lugli – Presidente Abitcoop

Mercoledì 13 Luglio ore 21,00
“Un’economia ecologica, non avvelenata dalla finanza”
presentazione libro “Romanzo Reale” di Lauro Venturi

Dott. Libero Mancuso – avvocato
Lauro Venturi – dirigente d’azienda, counselor e coach
Davide Dalle Ave – Segr. PD Carpi

Giovedì 14 Luglio ore 21,00
“Rifiuti: da affare illegale a risorsa per la Green Economy”

introduce: Alessandro Bratti – Responsabile nazionale PD per la gestione dei rifiuti e Resp.le Dip. Ambiente ed Energia PD E.R.
ne parliamo con:
Daniele Fortini – Presidente Federambiente
Dario Esposito – Coord. Tavolo rifiuti Forum ambiente PD
Giuseppe Rossi – Presidente Corepla
Mirco Arletti – Presidente Aimag SpA

16) Venerdì 15 Luglio ore 21,00
“Green Economy: un’opportunità di sviluppo per l’Italia?”

ne parliamo con:
Ermete Realacci – Responsabile nazionale green economy PD
Ivan Malavasi – Presidente Nazionale CNA
Antonio Cianciullo – giornalista de “La Repubblica”

Annunci

7 Responses to Gli appuntamenti a tema della festa “Greeneconomy”

  1. cesare tommasini ha detto:

    Una iniziativa pertinente con la permacultura mi sembra quella che sta portando alcuni ragazzi a creare a Carpi un orto sinergico, una ciclofficina, un laboratorio di autocostruzione di pannelli solari, una sala prove per musicisti, dimostrazioni di cottura del pane in un forno creato con la terra cruda ed altri momenti di condivisione di conoscenze.
    Sono gli anarchici di Carpi, che hanno occupato l’ex Consorzio Agrario di Carpi, che adesso hanno chiamato Soverte Giglioli.

  2. Simone Martini ha detto:

    @ Cesare, Carpitransizione

    Se uno volesse coltivare un pezzettino di terra, anche soltanto un bancalino… non sapete se ce né micca uno ancora libero, a disposizione, al Soverte, o da qualche altra parte…

  3. Cecilia ha detto:

    dov’è questa struttura? L’ex consorzio agrario intendo

  4. Simone Martini ha detto:

    Dovrebbe essere lì dalla stazione dei treni, dall’altra parte della ferrovia…

    • cesare ha detto:

      L’ex consorzio agrario ha due ingressi: il principale attualmente è chiuso, l’altro è su via Corbolani.
      Da Viale Manzoni superi il passaggio a livello andando dritto per via Tre ponti. Avanti trecento metri circa giri a destra per uno stradello ghiaiato. Via Corbolani a un certo punto fa una curva a sinistra, sulla destra in quel punto c’e’ il grande cancello dell’ex consorzio agrario.
      Lo stabile come ho scritto è stato occupato. Quindi significa che gli anarchici sono lì dentro senza l’autorizzazione del proprietario.
      Anche chi va a trovarli entra nella proprietà senza l’autorizzazione del proprietario, ed è successo diverse volte che per porre fine a queste occupazioni le forze dell’ordine entrino a fare un’azione che si chiama “sgombero”.
      Qui un link per sapere chi è il proprietario http://www.smia-sgr.
      it/immobili/scheda/22
      Sono sicuro che chiunque voglia collaborare con gli anarchici al lavoro nell’orto sinergico sarebbe il benvenuto, sicuramente sarebbe bello scambiare qualche parola con loro per capire bene il loro pensiero.
      So che i concetti base sono l’antisessismo e l’antispecismo, che li porta ad adottare comportamenti finalizzati a favorire l’uguaglianza fra uomini e donne e il rispetto per gli animali.
      Fra loro ci sono moltissimi vegetariani e alcuni vegani.
      Credo che una delle principali difficoltà contro cui si scontrano sia il pregiudizio di chi è da sempre abituato a considerare il termine “anarchia” come sinonimo di “mancanza di organizzazione” o addirittura “confusione”. Un articolo scritto da Filippin sulla Gazzetta di Carpi testimoniava il fatto che da quando è stato occupato dagli anarchici l’ex consorzio agrario è in condizioni migliori. Il parco è stato liberato dalla spazzatura ed è stato creato un percorso che aiuta il riconoscimento degl alberi.
      L’anarchia propone un sistema organizzativo alternativo a quello gerarchico, e se le cose davvero stanno come c’e’ scritto sul giornale evidentemente ci si puo’ organizzare anche senza un capo !
      Sul loro sito qualche tempo fa si poteva leggere un dibattito fra chi di loro avrebbe votato al referendum e chi invece non avrebbe votato. Quindi mi sembra un tipo di organizzazione aperta al confronto dove ciascuno contribuisce con le proprie competenze per il bene comune.

  5. Simone Martini ha detto:

    Bé, con 1,5 ha di superficie lo spazio per un orticello lo si dovrebbe trovare… Grazie Cesare.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: