L’orto urbano è Wired!

Su Wired (storie, idee, persone che cambiano il mondo) non si parla solo degli ultimissimi gadget tecnologici, nella newsletter di oggi ci sono addirittura cinque articoli sull’agricoltura urbana e sub-urbana.

Evidentemente sono convinti anche loro che il cambiamento può partire dall’orto!

Buona lettura.

Fattoria in campagna
Più spazio vuol dire aggiungere al raccolto lussi come birra e miele
URL: http://mag.wired.it/rivista/storie/2011/04/08/fattoria-in-campagna.html?utm_source=wired&utm_medium=NL

Appezzamento suburbano
Ottima terra e un buon mix di flora e fauna. E il giardino fa da sé
URL: http://mag.wired.it/rivista/storie/2011/04/08/appezzamento-suburbano.html?utm_source=wired&utm_medium=NL

Giardino urbano
C?è spazio per il barbecue, per coltivare e per qualche amico pennuto
URL: http://mag.wired.it/rivista/storie/2011/04/08/giardino-urbano.html?utm_source=wired&utm_medium=NL

Serre da balcone
Le dritte per trasformare piccoli spazi in orticelli ad alta produttività
URL: http://mag.wired.it/rivista/storie/2011/04/08/serre-da-balcone.html?utm_source=wired&utm_medium=NL

Coltiviamo le città
Hai un balcone o un cortile inutilizzato: che aspetti a coltivarlo? Leggi la guida Wired per l’agricoltore urbano
URL: http://mag.wired.it/rivista/storie/2011/04/08/coltiviamo-le-citta.html?utm_source=wired&utm_medium=NL

Advertisements

Una risposta a L’orto urbano è Wired!

  1. Francesco ha detto:

    Bello il commento “Volete il pane? Compratelo.”
    I cereali sono delle brutte bestie…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: