Carpi è ben rappresentata nelle Mappe del consumo sostenibile dell’Emilia Romagna.

Ecologiae.com ha pubblicato ieri un articolo sul  progetto Mappe del consumo in Emilia Romagna promosso da ERVET (Emilia Romagna Valorizzazione Economica Territorio S.p.A.) per sensibilizzare i consumatori verso acquisti ecosostenibili.

Grazie ai contatti avvenuti a novembre tra CarpiTransizione ed ERVET la maggior parte delle attività che avevamo inserito nella Mappa (realizzata insieme a La Festa) sono state accolte nella mappa regionale per cui oggi Carpi si trova ad essere uno dei comuni meglio rappresentati con ben 27 attività (poche meno di Modena) e la provincia di Modena è seconda solo a quella di Bologna con 236 iniziative.

Alla fine avevamo deciso di tenere in vita anche la nostra mappa perchè non tutte le categorie considerate da noi sono state incluse in quella regionale. Quindi, se avete altre attività da segnalare potete inserirle in entrambe.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: