Recupero di una radio portatile con cd

Molti radio-cd-registratori hanno un destino comune: dopo alcuni mesi il lettore CD non funziona più o salta. Restano validi la radio, l’amplificazione e l’alimentazione a batterie (che li rende più trasportabili di un paio di casse da PC).

Spesso questa condizione porta la nostra brava radio dritta in discarica.

La radio portatile è ancora riscattabile se ha un ingresso “AUX”: con il cavetto appropriato la si può usare per il lettore mp3; tra l’altro, senza saperlo potreste possedere uno di questi lettori dentro il vostro cellulare (la maggior parte dei telefoni recenti ha una presa cuffie standard).

In questo senso raccomando a chiunque stia acquistando una di queste radio/cd di assicurarsi che posseggano un ingresso “AUX” (nel dubbio chiedere al commesso): forse adesso non vi serve, ma aggiunge versatilità e resilienza al dispositivo; inoltre rende superflua tutta la fatica descritta in questo post…

(continua)

Annunci

One Response to Recupero di una radio portatile con cd

  1. […] possibile strada è quella di dotare il sistema di ingressi ausiliari per collegare fonti esterne: dell’unità si continuerà ad utilizzare l’amplificatore e il […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: