Mani in pasta, la serata

Anche il secondo appuntamento con il laboratorio Mani in Pasta è andato bene. Ieri sera ci siamo incontrate verso le 19, un bel gruppo di ragazze e un ragazzo, il bravissimo Fabio. Con l’aiuto di Elena e Alessandra abbiamo iniziato subito a lavorare.Un gruppo s’è messo all’opera con Alessandra per preparare la crostata di nutella mentre l’altro gruppo con Elena ha preparato la pasta frolla per i biscotti.

Mentre gli impasti di entrambi i gruppi riposavano in un sacchetto fuori dalla finestra al freddo, tutti ci siamo dedicati a preparare l’impasto del belsone, dolce tipico emiliano, che abbiamo poi farcito a piacere con marmellata alla frutta o col “savor” e decorato con la granella di zucchero.

Abbiamo subito infornato i belsoni e mentre aspettavamo la cottura abbiamo preparato chi i biscotti, chi la crostata. Il lavoro è stato accompagnato anche da piacevoli chiacchiere e dalle spiegazioni dateci dalle nostre brave “insegnanti”. Una volta pronti biscotti e torte abbiamo infornato anche questi e atteso la cottura. Anche questa volta siamo tornati a casa molto soddisfatti della nostra abilità in cucina; preparare queste cose poi non ha richiesto moltissimo tempo, a differenza di ciò che si pensa di solito, ossia di non avere assolutamente tempo per cucinare. Appuntamento allora all’anno prossimo e come sempre sono graditi i commenti e i suggerimenti di chi ha partecipato e di chi vorrà partecipare.

Annunci

11 Responses to Mani in pasta, la serata

  1. Pelloni Alessandra ha detto:

    E’ stata una serata molto bella. E’ stato bello confrontarsi con altre persone e poter regalare le mie conoscenze ad altri. Siete state tutte bravissime. Alle.

  2. Barbara ha detto:

    confermo. in queste occasioni si impara sempre qualcosa di nuovo. pero’ un dubbio mi rimane: a parte la marmellata fatta dalla mamma della Ceci che era assolutamente adatta per il bensone, quale mi consigliate di acquistare per le prossime “infornate”?? grazie a tutti e alla prossima.

  3. Ceci ha detto:

    Vediamo se Alessandra risponde, da parte mi aggiungo che appena ho altri 5 minuti mando a tutti le ricette, con ingredienti e dosi. E poi vediamo come pubblicarle, sia queste che quelle del 7 novembre.

    • Elena ha detto:

      Ci vuole la marmellata di ciliegie o di prugne, comunque brusca.
      Oppure il classico Sapore “al Savor” fatto con il mosto cotto insieme a mele, mele cotogne, pere, zucca ecc… un’altra ricetta ormai perduta.

  4. Pelloni Alessandra ha detto:

    Ciao sono Alle, e sono d’accordo con Elena sulla domanda riguardante la marmellata. CiaoCiao.

  5. […] che sta finendo e che meritano di essere ripetute, migliorate. Ad esempio cucinare in compagnia. Cucinare da soli può anche essser bello ma alla lunga può diventare una prigione; farlo con […]

  6. […] cucinare. In realtà, penso che quello che impariamo davvero in questi momenti in cui ci troviamo a lavorare insieme è che “possiamo” cucinare a casa nostra un po’ di più, che il fatto che […]

  7. […] 24 novembre al pomeriggio torna il laboratorio “Mani in Pasta” (per informazioni e iscrizioni, rivolgersi al Centro Famiglie). […]

  8. […] 24 novembre al pomeriggio torna il laboratorio “Mani in Pasta” (per informazioni e iscrizioni, rivolgersi al Centro Famiglie). Prepareremo […]

  9. […] 9 marzo al pomeriggio torna il laboratorio “Mani in Pasta” (per informazioni e iscrizioni, rivolgersi al Centro Famiglie). […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: