Saper fare (aggiornamento)

Uno dei concetti chiave della Transizione è quello della resilienza, cioè la capacità di adattarsi, di resistere agli “urti”, di avere delle alternative per le cose di cui necessitiamo qualora non fosse più possibile procurarcele come siamo abituati.

Ci sono cose che, fino a una o due generazione fa, qualcuno sapeva fare in ogni casa e che oggi nessuno di noi e dei nostri figli sa più.

Ci sono, per fortuna, ancora persone in mezzo a noi che sanno fare queste cose. Ovviamente la maggior parte sono anziani e non per niente il X passo della Transizione è proprio quello di onorare gli anziani della comunità.

Per questi motivi segnalo qui sei corsi che stanno per partire a Carpi per imparare a fare cose che fino a pochi decenni fa (prima dell’era del petrolio a basso costo) non appertenevano solo all’ambito del hobby/bricolage.

Impariamo a lavorare a maglia
Centro polivalente Giliberti

Corso di taglio e cucito
Centro polivalente Giliberti

Attaccar … bottone – laboratorio di cucito e ricamo
Università Mario Gasparini Casari – Sezione Culturale del Movimento Terza Età – Banca del Tempo – Università della Libera Età N.Ginzburg

Corsi di restauro del mobile, intaglio del legno e doratura
Centro Arti Figurative

Corso di cucina – I mestieri di una volta
Centro polivalente Giliberti

Corso di pasta fresca
ASD Sorgente di Vita

Aggiornamento del 22/09/2010

Porta Aperta – Recuperandia organizzano invece laboratori rivolti ai più giovani (dalle scuole d’infanzia e primarie fino alle scuole medie e superiori), con le seguenti proposte:
  • Fantasie con i bottoni
    Primi rudimenti con ago a filo al servizio della fantasia per apprendere come si recupera e attacca un bottone.
  • Ago e Filo
    Conoscenze dei punti semplici, attaccare i bottoni, ricami, piccole riparazioni di abiti
  • Ripariamo una bicicletta
    Riparazione di una camera d’aria, piccoli esercizi di manutenzione e pulizia
  • Mondo mare con il legno
    Utilizzo del traforo per realizzare forme di animali da decorare
  • Falegnameria
    Nozioni base sul recupero, falegnameria, riparazione, decoro e restauro di mobili, realizzazione di piccoli lavoretti

Questi percorsi danno la possibilità di sperimentare concretamente la pratica del recupero, conoscenza degli strumenti per la riparazione degli oggetti, acquisire un bagaglio di conoscenze e procedure in piccoli esercizi pratici di riparazione, pulizia, manutenzione e tanto altro. Attraverso i laboratori i ragazzi potranno sperimentare il “fare recupero”. Ogni laboratorio ha un percorso di tre incontri per una durata complessiva di circa 4/5 ore.

Aggiornamento del 10 novembre 2010

Corso di ciabatte in feltro e figure del presepe
Marina Danieli

Corso di ricamo – corso base e avanzato
Universita’ Libera Eta’ Natalia Ginzburg

Incontri e scarti di carta – percorsi formativi per adulti
Associazione Culturale IncontrArti

Fili e intrecci quotidiani – percorsi formativi per adulti
Associazione Culturale IncontrArti

Corsi di restauro del mobile, intaglio del legno e doratura
Centro Arti Figurative

Advertisements

4 risposte a Saper fare (aggiornamento)

  1. Ceci ha detto:

    Bene! Grazie per aver postato queste informazioni.

  2. Marco ha detto:

    Quasi contemporaneamente ho ricevuto richieste di informazioni su altri corsi e comunicazione dei laboratori organizzati da Recuperandia.
    Quindi il post è stato aggiornato.

  3. Marco ha detto:

    A differenza dei corsi proposti nei centri polivalenti o dall’Università della terza età, quelli organizzati da Recuperandia sono sicuramente alla ricerca anche di “insegnanti”.
    Se qualcuno dei nostri lettori non ha l’età per partecipare ai corsi ma viceversa ha un po’ d’esperienza in piccole riparazioni domestiche, questa potrebbe essere un’ottima occasione per tramandarla ai più giovani.

  4. Cecilia ha detto:

    Uh! non mi ero accorta dell’aggiornamento del post!
    Piu’ che i corsi di cucina mi interessavano i corsi di “artigianato”.
    Sapete se esistono in giro dei corsi per manutenzione/aggiustamento bici per adulti? anche piu’ completi?anche fuori carpi? 🙂
    grazie per queste prezione informazioni

    Cecilia (non la Ceci che ha già scritto,un’altra 🙂 )

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: