Mappa del Consumo Sostenibile in Emilia Romagna

Succede sempre così. Quando mi sembra di avere avuto una buona idea finisco con lo scoprire che qualcuno l’aveva avuta prima di me. E magari l’aveva realizzata meglio.

Ho scoperto solo oggi dell’esistenza della Mappa del Consumo Sostenibile in Emilia Romagna.
Si tratta di un progetto identico a quello della nostra Mappa della Spesa Sostenibile però su scala regionale. Utilizza anche le stesse google maps.
E permette di segnalare le attività che mancano per completare il lavoro iniziato.
Anche le categorie previste sono quasi le stesse. Mancano i produttori biologici e le attività di riparazione e rivendita dell’usato … ma il resto c’è tutto.
Ovvio che, a livello locale, è un po’ meno completa della nostra, ma basta poco per inserire in quella le attività che mancano.
Che fare?
Mi dispiace un po’ di aver perso diverse serate a progettare e realizzare questo sito. Ma è un problema solo mio. Per fortuna faccio quasi solo cose che mi piace fare così il tempo non è mai del tutto perso.
Mi sento però di invitare tutti voi a contribuire alla riuscita di quel progetto perché non ha senso duplicare i punti in cui sono raccolte le medesime informazioni.
Ho già scritto una mail per proporre l’inserimento delle categorie che mancano.
Invito voi a segnalare le attività che mancano utilizzando l’apposito modulo on-line e a diffondere il più possibile la mappa tra tutti i vostri contatti.
A questo punto la breve storia della nostra mappa finisce qui, o meglio confluisce là.
Le news che pubblicavamo sulla mappa le pubblicheremo direttamente su questo blog.
Annunci

6 Responses to Mappa del Consumo Sostenibile in Emilia Romagna

  1. Franz ha detto:

    “Quando mi sembra di avere avuto una buona idea finisco con lo scoprire che qualcuno l’aveva avuta prima di me.”
    L’impressione di averla avuta per primo forse era sbagliata, quella di averla avuta buona era evidentemente giusta.

  2. Andrea Maccari ha detto:

    Condivido la scelta fatta da Marco, uno dei segnali di transizione penso che sia proprio quello della razionalizzazione e condivisione delle informazioni e delle azioni evitando sovrapposizioni o duplicati.

  3. Enrico Cancila ha detto:

    La mappa della regione verra integrata di tutti i punti che erano nella vostra brillante iniziativa. Quindi parlerei di utile sinergia. Per qualunque errore od idea sul tema chiamteci o segnalatelo. Il nostro e’ un servizio che vorremmo vicino ai cittadini il + possibile. Grazie per la disponibilita dimostrata. Responsabile Ervet unita sviluppo sostenibile

  4. Ceci ha detto:

    Io suggerisco di mettere nella mappa regionale anche i negozi dell’usato, proprio come categoria a fianco del Km0, della vendita diretta etc. A Carpi ce ne sono ormai un po’, nelle altre città no? Però non ho capito come segnalarlo.

  5. Ceci ha detto:

    Grazie delle informazioni!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: