Resilienza: l’arte del “tenere a botta”

Esattamente un anno fa ho ascoltato il mio primo Ttalk. Mi ricordo che Cristiano chiese al numeroso pubblico: “chi di voi conosce la parola resilienza?”. Anche io, insieme ad altri, alzai la mano: il termine mi era stato presentato anni e anni prima all’università, nel corso di psicologia dell’adolescenza.

In psicologia la resilienza può essere definita come “la capacità dell’uomo di affrontare e superare le avversità della vita”. La quantità e la qualità di tali avversità sono ovviamente molto variabili, ma ognuno di noi credo possa trovare tra le proprie amicizie persone che si abbattono per situazioni avverse tutto sommato “normali” o, viceversa, persone che riescono a far fronte e rialzarsi anche dopo batoste, lutti, traumi molto pesanti. Il carattere fa la sua parte, ma da educatrice non posso non essere d’accordo con chi afferma che si può educare (e ci si può auto-educare) ad essere più resilienti.

Nel percorso della Transizione l’approccio psicologico è di importanza fondamentale: e la resilienza delle nostre comunità credo non possa prescindere dalla resilienza psicologica di ognuno di noi, delle nostre famiglie, anche dei nostri bambini.

Per questo motivo, quando un amico pediatra ha segnalato questa “Guida alla resilienza”, ho pensato che poteva essere utile tradurla in italiano per renderla accessibile a chi non legge l’inglese. Cliccando qui si può scaricare il PDF in italiano.

Si parlerà proprio di questo tema venerdì 24 settembre, alle ore 20.30 a Soliera  in via Leopardi, 76 (presso la sede della banda): l’invito è per i genitori, gli educatori, i nonni…

Annalisa

Advertisements

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: